Facebook YouTube Google+ LinkedIn National geographic Avventure nel mondo
  Photo Gallery
clicca per ingrandire
MOSTRA FOTOGRAFICA - EXPLORING IS MY LIFE
31/07/2016

Sono trascorsi quasi due anni da quando Backpacker Adventure si è trasformato da sogno in realtà; incontri, emozioni, ricordi, racconti, interviste e recensioni ai miei libri e film preferiti. In questi due anni non mi sono mai fermato, ho scritto tantissimo concentrandomi su un unico obiettivo: condividere con tutti voi il mio sogno. Oggi ho la piena consapevolezza che la strada intrapresa è quella giusta, ma sono anche certo che questa strada non avrà mai una fine. Il viaggio è di sola andata. Due anni fa, quando nasceva Backpacker Adventure, molte persone, forse troppe, mi chiedevano cosa ci avrei guadagnato; pochi, forse pochissimi mi chiedevano invece se ero felice per aver intrapreso questa nuova strada.
La verità è che nella vita non esiste la strada giusta o la strada sbagliata, esiste la strada che decidiamo di percorrere, il viaggio quello a piedi lo facciamo con le nostre gambe, il Michelangelo della nostra vita siamo noi. Viaggiare per me ha tanti significati: crescita, scoperta, sfida.

La mostra fotografica Exploring is my life nasce per dare forma ad un’idea di qualche mese fa. Riguardavo le tantissime foto scattate nei viaggi e pensavo che finora non avevo mai stampato nulla su carta. Mancanza di tempo? No. Semplicemente il mondo virtuale aveva quasi del tutto appiattito la voglia di avere un poster o una semplice foto in cornice. Ed allora, con lavoro certosino, ho cominciato a scegliere gli scatti più belli e rappresentativi dei miei viaggi. In quel momento è scattata l’idea “E se facessi una vera mostra fotografica?”. Ho scelto le foto pensando alle emozioni che mi avevano trasmesso in quel momento. Non sono un fotografo, sono un viaggiatore. La mostra, difatti, non ha la presunzione di mostrare al pubblico scatti di un grande artista, ma solo di condividere immagini ed emozioni di un uomo che viaggiando per il mondo ha immortalato momenti di vita reale. Tutte le foto, infatti sono corredate di un breve trafiletto che racconta nell’attimo dello scatto cosa ho provato. Come diceva Omar Khayyam, la vita è un viaggio e chi viaggia vive due volte. 

La location è lo splendido Palazzo Alario di Ascea Marina, già sede di importanti convegni a livello mondiale.

Resta sempre aggiornato con la Newsletter di Backpacker Adventure.
Contattami per approfondimenti o collaborazioni.